josejames

News

25 aprile 2016

José James – No Beginning No End

Reduci dal live preview del nuovo album “Love in a time of madness”, che si è tenuto sabato 23 Aprile 2016 al Biko di Milano, siamo a proporvi José James, un’artista dalla voce inconfondibile quando si parla di neo-soul e modern jazz.

Come dimenticare il suo cameo nel brano “Little Bird” dei Jazzanova, contenuto nell’album “Of all the things” del 2008, oppure nella magistrale reinterpretazione del classico di Roy Ayers, “Everybody Loves the Sunshine”, in compagnia del trombettista e amico Takuya Kuroda (che alleghiamo qui sotto).

Per la degustazione di oggi vi consigliamo qualcosa di più datato ma dal sapore unico, “No Beginning No End”, quarto album di Josè James pubblicato nel 2013 con la Blue Note Records.

Album: “No Beginning No End”
Anno: 2013
Etichetta: Blue Note Records

Un’album che racchiude nelle sue 12 tracce tutta l’intimità ed il calore della voce di José James, accompagnato da una formazione che vede, tra gli altri, Robert Glasper al piano e Pino Palladino al basso, (credo non serva aggiungere altro).

La versione live di “It’s All Over your Body” (brano che apre il disco), è estratta dallo showcase registrato presso l’AllSaints Basement.

Non vi resta che scoprire il resto da soli…

Da accompagnare con: un whisketto “on the rock”, che scalda il cuore e l’anima, proprio come la voce dell’artista di oggi.